Come trovare il tuo pubblico di destinazione sui social media

 

Identificare il tuo pubblico di destinazione sui social media ti darà la possibilità di affinare la tua strategia di marketing in base alle esigenze dei potenziali clienti, ai desideri dei consumatori e ai modelli di comportamento. Porta le tue strategie di marketing al livello successivo iper-personalizzandole per adattarle a dati demografici specifici.

In tal modo, ti impegni a un livello più personale con i potenziali clienti, che hanno maggiori probabilità di agire. 

Tuttavia, trovare e indirizzare il pubblico giusto sui social media può essere un compito difficile per un venditore online. In questa guida saprai come trovare il tuo pubblico ideale. Sei a un passo dalla produzione di marketing su misura e di alta qualità come un professionista.

Che cos’è un pubblico di destinazione?

Il tuo pubblico ideale è un insieme di persone che condividono caratteristiche, esigenze e comportamenti simili che rendono il tuo prodotto attraente per loro. Ciò include i clienti attuali, i clienti passati e i potenziali clienti futuri (ad esempio, “lead”).

Parlando di social media, il tuo pubblico ideale viene spesso definito il tuo “pubblico di destinazione“, poiché il tuo pubblico di destinazione è il destinatario principale del tuo marketing.

 Esistono quattro gruppi di pubblico sui social media:

  •  Segmenti di pubblico attivi: persone che interagiscono regolarmente con il tuo marchio sui social media.
  •  Pubblico consapevole: persone che vedono il tuo social media marketing ma si impegnano solo occasionalmente.
  •  Segmenti di pubblico latenti: persone che vedono il tuo social media marketing ma non si impegnano con esso.
  •  Non pubblici: che si adattano al tuo pubblico di destinazione ma non hanno incontrato il tuo prodotto o il tuo social media marketing.

 Creazione di un contenuto una strategia di distribuzione efficace per ciascuno di questi gruppi può essere complicata, motivo per cui è così importante identificare il tuo pubblico di destinazione e indirizzare il tuo marketing direttamente a loro.

Strategie per trovare il tuo pubblico di destinazione

In qualità di venditore online, probabilmente stai già prendendo di mira una particolare nicchia. Ma come si trasforma quella nicchia generale in un particolare pubblico di destinazione e il mercato per loro in modo efficace?

Il marketing più efficace è basato sull’evidenza, quindi ecco un elenco di cinque attività rivoluzionarie utilizzabili per aiutarti a trovare il pubblico ideale.

Crea buyer personas

I Buyer personas sono rappresentazioni fittizie del tuo pubblico di destinazione. Queste persone sono un esercizio di pensiero progettato per aiutarti a concentrare il marketing, la diffusione delle vendite e lo sviluppo del prodotto sulle esigenze specifiche dei potenziali clienti. Confuso? Nessun problema. Ecco un esempio specifico di un acquirente:

Un buon acquirente descrive un membro del tuo pubblico seguendo alcune linee importanti:

  • Chi sono queste persone e il loro background demografico.
  •  Perché potrebbero essere interessati al tuo prodotto (ad esempio, i loro punti deboli).
  •  Perché vogliono il tuo prodotto.
  •  Quali sfide potrebbero impedire loro di acquistare il tuo prodotto.
  •  Come rispondono al tuo marketing sui social media e quali inviti all’azione potrebbero convertirli in modo più efficace in un cliente.

I migliori buyer personas vengono creati dai dati che hai già ottenuto sul tuo pubblico di destinazione. Questi dati ti mostreranno gli attributi che i membri del pubblico di destinazione potrebbero avere in comune, come fascia di età, posizione geografica, background educativo, professione, interessi e fase generale della vita. Queste informazioni possono essere raccolte da ricerche di mercato, sondaggi sui clienti e dati dei clienti esistenti.

Dopo aver creato un set di buyer personas per il tuo marchio, ci sono molti modi in cui puoi utilizzarli per guidare il tuo social media marketing.

Ispirazione per i post. Quando si progetta ogni post, utilizzare il personaggio del tuo marchio per considerare per chi stai scrivendo il post e quale invito all’azione mirato dovresti utilizzare.

Segmentazione della tua lista di e-mail di marketing. Crea più buyer personas per descrivere e individuare diversi segmenti della tua base di clienti, soprattutto in base ai loro punti deboli. Separa ciascuno di questi segmenti in una persona e scegli come target ciascuno di essi con un marketing che enfatizzi il modo in cui il tuo prodotto risponde alle loro esigenze e interessi specifici.

Collaborazione con ambasciatori del marchio. Gli ambasciatori del marchio possono aiutarti a sviluppare una fiducia con il tuo pubblico di destinazione utilizzando il loro credito sociale. Poiché i clienti rispondono meglio agli influencer con cui sentono di avere cose in comune, collabora con un influencer che sia correlato bene ad almeno uno dei tuoi buyer personas.

 Usa strumenti di approfondimento sulle piattaforme di social media
Gli strumenti di analisi possono aiutarti a comprendere il comportamento del tuo pubblico di destinazione sui social media. Alcuni strumenti popolari includono Sprout Social, HubSpot e BuzzSumo.

Gli strumenti di analisi sono integrati nei social media strumenti di automazione, che automatizzano i tuoi social media analizzando i tuoi sforzi di marketing.

Gli strumenti di analisi forniscono informazioni quantitative (basate sui dati) sulle persone che interagiscono con te sui social media. Ciò comprende:

  •  La fascia d’età del tuo pubblico.
  •  Le nazionalità / località del tuo pubblico.
  •  Il sesso del tuo pubblico.
  •  Gli interessi del tuo pubblico.
  •  I momenti chiave in cui il tuo pubblico interagisce con te.

Gli strumenti di approfondimento possono anche aiutarti a capire in che modo il social media marketing contribuisce al tuo funnel di vendita, ovvero in che modo le tue campagne favoriscono il tuo cliente nel suo viaggio dal potenziale acquirente alla vendita. Comprendendo i passaggi che intraprendono lungo la strada per un’eventuale vendita, puoi modificare il tuo marketing in modo che sia più in linea con il comportamento del tuo cliente. Ciò migliorerà il tasso di conversione dei lead.

Alcune piattaforme di social media offrono anche strumenti di analisi integrati. Prendi Instagram. Offre “Instagram Insights” per fornire informazioni a Instagram Utenti di account aziendali sui dati demografici dei follower e altre statistiche sul rendimento.

Suggerimento avanzato: sebbene sia comprensibile desiderare dati istantanei sul comportamento dei consumatori, le informazioni di marketing più efficaci vengono ricavate dai dati misurati su un lungo periodo. Questo spiega meglio le fluttuazioni stagionali nel comportamento dei consumatori.

Invia sondaggi e conduci campagne e-mail

 Mentre gli strumenti di analisi dei social media ti permetteranno di raccogliere dati quantitativi sui tuoi clienti, i sondaggi sui clienti ti permetteranno di raccogliere dati qualitativi.

I dati qualitativi sono dati sui pensieri, i sentimenti e le esperienze del tuo pubblico. A differenza di altri dati, questi dati non sono statistici e si concentrano sui tuoi clienti come individui.

Il modo più semplice per raccogliere dati qualitativi è inviare sondaggi sui clienti chiedendo feedback. Gli ottimi sondaggi di feedback dei clienti sono generalmente strutturati intorno a due sezioni di base.

Nella prima parte, vuoi chiedere informazioni demografiche a cui puoi essere abituato segmenta il tuo pubblico. Ciò include la loro età, nazionalità, livello di istruzione, livello di reddito e professione. È anche essenziale chiedere se la persona che partecipa al sondaggio è un cliente abituale, un nuovo cliente, un ex cliente o un potenziale lead.

Nella seconda sezione del sondaggio sul feedback dei clienti, dovresti porre domande aperte sul tuo marchio, prodotto e esigenze dei clienti. Ecco alcune idee:

  •  Come possiamo migliorare il nostro prodotto / servizio?
  •  Cosa ti ha attratto del nostro prodotto / servizio?
  •  Quali sono le tue principali preoccupazioni riguardo al nostro prodotto / servizio?
  •  Come si confronta il nostro prodotto / servizio con i prodotti / servizi della concorrenza?
  •  Come hai scoperto per la prima volta il nostro marchio e i nostri prodotti / servizi?
  •  Ci segui sui social media. In caso contrario, perché no?
  •  Analizzare questo tipo di dati aperti può essere complicato, ma puoi ordinare le risposte per parole chiave (ad esempio prezzo), atteggiamenti (ad esempio positivi o negativi) e segmento di clienti.

 A lungo termine, questa attività ti aiuterà a comprendere meglio il tuo pubblico di destinazione in base ai loro dati demografici, permettendoti di indirizzare i tuoi clienti ideali e le loro esigenze.

Usa strumenti di ascolto sociale

Gli strumenti di ascolto sociale consentono agli operatori di marketing di monitorare le conversazioni sul proprio marchio, settore e prodotti. Questi strumenti funzionano monitorando gli hashtag, la copertura delle notizie e le parole chiave pertinenti, quindi compilando i collegamenti a tutta questa copertura in una dashboard che può essere visualizzata in qualsiasi momento. Pensala come un’app di produttività per il monitoraggio dei media.

Gli strumenti di ascolto sociale ti consentono di tracciare quali segmenti di pubblico si impegnano di più sui social media, ma offrono anche altri vantaggi. L’ascolto dei social media ti consente anche di:

  •  Scopri nuove opportunità di vendita e mercati non sfruttati.
  •  Identifica buoni ambasciatori e influencer del marchio per potenziali partnership.
  •  Monitorare l’opinione pubblica sui concorrenti.
  •  Tieni traccia dei modelli di esperienza del prodotto del cliente.

Questo ti offre una visione olistica dei tuoi clienti, che può migliorare il marketing mirato, aiutarti a migliorare il tuo servizio clienti e creare vantaggi reciproci relazioni cliente-marchio.

Sebbene l’utilizzo di strumenti di ascolto sociale sia vitale, hanno dei limiti, in quanto possono analizzare solo le informazioni disponibili pubblicamente. Per questo motivo, è fondamentale abbinare l’ascolto sociale a forme di ricerca basate sui dati sul tuo pubblico.

Controlla la tua concorrenza

Sebbene i tuoi concorrenti utilizzino probabilmente strategie di marketing leggermente diverse dalle tue, probabilmente condividono con te una base di clienti ideale. Ciò significa che puoi comprendere meglio il tuo pubblico ideale analizzando il loro marketing.

 Poiché è improbabile che i tuoi concorrenti rivelino i loro dati di marketing, puoi accertare il loro pubblico ideale:

  •  Guardando la frequenza con cui pubblicano sui social media.
  •  Analizzando le informazioni demografiche delle persone che interagiscono con i loro post.
  •  Iscrizione alla loro mailing list.
  •  Mappatura del ciclo di vita dei clienti.
  •  Monitoraggio quando pubblicano, in quanto questo ti dirà il fuso orario del loro pubblico.
  •  Identificare la lingua o la versione dell’inglese che usano (es.UK Inglese vs. inglese americano).
  •  Dopo aver acquisito una conoscenza di base del pubblico ideale del tuo concorrente, puoi utilizzarla per mappare la loro strategia di marketing.

 Sebbene non sia mai una buona idea copiare i tuoi concorrenti, analizzare dove il loro marketing è efficace e inefficace ti aiuterà a raggiungere meglio il tuo pubblico condiviso.

 Quando analizzi la strategia complessiva di un concorrente, dovresti considerare:

  •  Proposta di valore unica.
  •  Base clienti attuale.
  •  Coinvolgimento dei social media.
  •  Risultati finanziari (se il tuo concorrente è quotato in borsa o divulga queste informazioni).
  •  Come strutturano la pagina di destinazione del sito Web per convertire i lead.

In conclusione

Trovare e comprendere meglio il tuo pubblico di destinazione è essenziale per il successo nella vendita online. Con una conoscenza approfondita del tuo pubblico di social media in mano, sarai in grado di progettare una strategia di distribuzione dei contenuti che si concentri sul tuo i clienti e le loro esigenze, aumentando il tasso di conversione dei lead e offrendoti più di quel dolce chilometraggio di marketing.

come vendere online

Suggerimenti di esperti di e-commerce per proprietari di piccole imprese e aspiranti imprenditori.