Privacy Policy Come vendere abbonamenti: una guida per aumentare le entrate ricorrenti -

Come vendere abbonamenti: una guida per aumentare le entrate ricorrenti

Secondo  The Subscription Trade Association , entro il 2023, il 75% delle aziende che vendono direttamente al consumatore offrirà servizi in abbonamento. Non sorprenderti: tutto ha senso quando guardi ai vantaggi dell’abbonamento sia per gli acquirenti che per i venditori.

Mentre i clienti desiderano sempre la comodità, i venditori online hanno bisogno di entrate affidabili e ricorrenti per avere successo in un ambiente di e-commerce altamente competitivo. Un modello di business in abbonamento controlla tutte queste caselle!

Anche se non hai avviato la tua attività come servizio in abbonamento, puoi incorporarla nel tuo negozio online per raccogliere i vantaggi e mantenere i tuoi clienti coinvolti e soddisfatti. Considera questo post sul blog la tua guida per realizzare proprio questo.

E se sei un commerciante +Shop pronto a vendere abbonamenti nel tuo negozio online, fai clic sul pulsante qui sotto per sapere come abilitare subito gli abbonamenti.

Lifetime

Inizia a creare la tua vetrina, pubblicare prodotti, connettere coi social.
Quando sei pronto, go on line!

Gratis per sempre
No Carrello | No acquisti on line
Vai on line in 24 ore con la tua vetrina
Fai l’upgrade
quando vuoi!

Business

Tutto quello che ti serve per vendere i tuoi prodotti su qualsiasi canale.
Creeremo noi il tuo negozio!

€41,25/mese
se paghi annualmente!

€ 45 / mese
+ €459 set up una sola volta
Fino a 2500 Prodotti
Creiamo noi il sito per te!
Integrazione OneClick a Facebook, Instagram, Ebay, Google Shopping e Amazon*
Scopri tutte le funzionalità
*L’integrazione ”OneClick” è possibile se hai già attivi gli shop sulle piattaforme. Se non ce l’hai possiamo seguirti nella creazione ad un costo aggiuntivo.
  • I prezzi sono esclusi di iva

Cosa sono gli abbonamenti?

Con un modello di business in abbonamento, un’azienda fornisce regolarmente prodotti o servizi in cambio di un pagamento.

È molto probabile che tu abbia già acquistato un abbonamento , sia per un prodotto fisico che per l’accesso a contenuti o servizi. Netflix, Amazon Prime e vari abbonamenti sono diventati parte della nostra vita quotidiana. Allora perché sfruttare la popolarità del modello a vantaggio della tua attività?

how to sell subscriptions 1623400589 1024x566 - Come vendere abbonamenti: una guida per aumentare le entrate ricorrenti

Ai clienti vengono addebitati regolarmente i prodotti in abbonamento anziché un  acquisto una tantum

Vantaggi della vendita di abbonamenti

Come consumatore, potresti già apprezzare i vantaggi esclusivi dell’acquisto di abbonamenti. La comodità è la regina: non devi  riordinare prodotti o servizi, poiché si riforniscono e si rinnovano da soli. Inoltre, puoi risparmiare denaro a lungo termine, poiché i servizi spesso offrono sconti per gli abbonamenti annuali.

Ma quali sono i vantaggi della vendita di abbonamenti come azienda?

Entrate ricorrenti

Ne abbiamo già parlato, ma è un vantaggio che vale la pena ripetere. Quando i clienti acquistano abbonamenti, sono vincolati all’acquisto di prodotti e servizi per periodi specifici, fino a diversi mesi o un anno. Ciò ti consente di prevedere le tue vendite, il che rende la gestione di un’attività molto più prevedibile e sostenibile.

Se gestisci un’attività in una nicchia altamente competitiva, le entrate ricorrenti sono particolarmente importanti per rimanere a galla e superare i tuoi concorrenti.

Più facile da gestire l’inventario

Oltre a un flusso di entrate prevedibile, la vendita di abbonamenti ti consente di gestire meglio il tuo inventario. Poiché i clienti si abbonano per lunghi periodi di tempo, puoi capire meglio la quantità di prodotto necessaria per evadere gli ordini.

Fidelizzazione dei clienti

Sopra, abbiamo menzionato i vantaggi dell’acquisto di abbonamenti per i clienti: praticità ed  economicità. Ciò significa che più a lungo un consumatore utilizza un servizio in abbonamento, maggiore è il valore che ne ricava e più è probabile che rimanga un cliente abituale.

La fidelizzazione dei clienti può davvero garantire il successo aziendale a lungo termine . I clienti fedeli tendono ad acquistare di più nel tempo, poiché hanno familiarità con la tua attività e si fidano di essa.

La vendita di abbonamenti aiuta anche ad aumentare il  valore della vita del cliente (quanto profitto hai guadagnato da un singolo cliente durante l’intera attività). Più spesso un cliente acquista da te, maggiore è il CLV.

Cosa puoi vendere come abbonamenti

Ci sono molti prodotti e servizi che puoi vendere come abbonamenti. È probabile che tu ne stia già vendendo alcuni come oggetti per un  acquisto una tantum . Dai un’occhiata all’elenco di seguito per vedere se ti stai perdendo l’aumento delle entrate ricorrenti per il tuo negozio.

Scatole di abbonamento

Le scatole in abbonamento sono prodotti curati e orientati alla nicchia confezionati in una scatola che vengono consegnati ai clienti su base regolare. Sono ottimi per provare nuovi prodotti, dedicarsi a un nuovo hobby o semplicemente regalarsi un’esperienza divertente. Le caselle di abbonamento spesso contengono un nuovo articolo “mistero” che crea anticipazione ed eccitazione (un’idea regalo da suggerire ai tuoi clienti).

sell beauty boxes 1623400600 1024x614 - Come vendere abbonamenti: una guida per aumentare le entrate ricorrenti

Beauty box sono prodotti popolari in abbonamento

Le scatole di abbonamento sono spesso basate sulle preferenze individuali del cliente, ma la gamma di prodotti che puoi vendere come scatole di abbonamento è infinita. Cosmetici, vestiti e lingerie, accessori, cibo, artigianato per progetti fai-da-te, cibo per animali, lo chiami. Le scatole possono contenere diverse opzioni dello stesso prodotto (ad esempio, calze) o vari articoli uniti da un tema comune (una scatola di cosmetici).

Oltre ad attirare regolarmente clienti che amano la fretta delle consegne di nuovi prodotti, le scatole di abbonamento sono ottime per la vendita di prodotti che necessitano di un rifornimento regolare. Possiedi una pasticceria? Consegna pacchetti settimanali di pane fresco e focacce. Gestisci una caffetteria? Vendi pacchetti di chicchi di caffè consegnati mensilmente.

Come avrai intuito, il cibo è un prodotto perfetto per una scatola di abbonamento (rifornimento, se vuoi), da articoli gourmet curati a normali prodotti freschi.

Abbonamenti e Accesso ai Servizi

Quando i clienti acquistano un abbonamento, pagano una tariffa ricorrente per accedere a un servizio online o offline. Funziona alla grande per i servizi forniti per un periodo prolungato. Ad esempio, un servizio di pulizia che viene pagato settimanalmente o corsi didattici forniti mensilmente.

Proprio come le caselle di abbonamento, gli abbonamenti variano. Possono fornire l’accesso a un servizio nel suo insieme o a servizi aggiuntivi. Ad esempio, puoi vendere abbonamenti per frequentare corsi di lingua offline o offrire lezioni extra solo ai membri.

Gli abbonamenti potrebbero anche fornire l’accesso a contenuti esclusivi o eventi e conferenze.

Prodotti e servizi “Abbonati e risparmia”.

Il modello Iscriviti e Risparmia consente ai clienti di risparmiare sugli articoli che acquistano regolarmente. I negozi online che utilizzano questo modello spesso offrono sia articoli di acquisto una tantum , sia l’opzione di “abbonarsi” a un prodotto specifico. I clienti lo ricevono quindi regolarmente a un prezzo ridotto.

Proprio come le scatole di abbonamento, il modello Iscriviti e risparmia funziona al meglio con i prodotti che necessitano di rifornimento, come articoli da toeletta o cibo. Ma ciò che distingue questo modello dalle scatole di abbonamento è l’attenzione al risparmio anziché ai sentimenti di scoperta e gioia.

Abbonamenti digitali

Le aziende che vendono abbonamenti digitali forniscono l’accesso ai contenuti del proprio sito Web (a tutti o a una serie di contenuti). Possono includere contenuti esclusivi per gli abbonati o l’accesso all’app.

Questo modello funziona benissimo per riviste online e negozi che vendono prodotti digitali. Ad esempio, una risorsa educativa potrebbe vendere un abbonamento mensile alle cartelle di lavoro degli studenti.

Donazioni ricorrenti

Anche se questa opzione potrebbe non venire in mente subito, le donazioni regolari funzionano proprio come gli abbonamenti: i clienti si “iscrivono” per donare regolarmente, diciamo; settimanale o mensile.

regular donations 1623400595 1024x467 - Come vendere abbonamenti: una guida per aumentare le entrate ricorrenti

Le organizzazioni non profit possono offrire abbonamenti a donazioni regolari sul proprio sito web

Se la tua azienda sostiene una causa importante, puoi impostare donazioni regolari e ricorrenti per il tuo negozio online. Oppure puoi consentire ai clienti di supportare la tua piccola impresa nel caso accada qualcosa di inaspettato, come la  pandemia di COVID-19  (incrociamo le dita non avrai bisogno di questa funzione per quello, ma comunque).

Subscriptions LP SUBS FOR EVERYONE 1622739668 - Come vendere abbonamenti: una guida per aumentare le entrate ricorrenti

Lifetime

Inizia a creare la tua vetrina, pubblicare prodotti, connettere coi social.
Quando sei pronto, go on line!

Gratis per sempre
No Carrello | No acquisti on line
Vai on line in 24 ore con la tua vetrina
Fai l’upgrade
quando vuoi!

Business

Tutto quello che ti serve per vendere i tuoi prodotti su qualsiasi canale.
Creeremo noi il tuo negozio!

€41,25/mese
se paghi annualmente!

€ 45 / mese
+ €459 set up una sola volta
Fino a 2500 Prodotti
Creiamo noi il sito per te!
Integrazione OneClick a Facebook, Instagram, Ebay, Google Shopping e Amazon*
Scopri tutte le funzionalità
*L’integrazione ”OneClick” è possibile se hai già attivi gli shop sulle piattaforme. Se non ce l’hai possiamo seguirti nella creazione ad un costo aggiuntivo.
  • I prezzi sono esclusi di iva

Come ottenere più iscrizioni in abbonamento

Come puoi vedere, ci sono molte opzioni su come desideri eseguire il modello di abbonamento nel tuo negozio. Ora immergiamoci nel modo in cui puoi attirare più clienti abituali per i tuoi prodotti in abbonamento.

Il tuo obiettivo finale è assicurarti che i tuoi clienti sappiano che il tuo prodotto ha un valore migliore per loro se acquistato regolarmente. Per raggiungere questo obiettivo, usa le idee di seguito o combinale per adattarle meglio alla tua attività.

Offri un’offerta speciale agli abbonati

Il modello Iscriviti e Risparmia è popolare per un motivo: uno sconto offre agli acquirenti un chiaro incentivo ad acquistare un prodotto in abbonamento. Tuttavia, ci sono molti altri modi per mostrare ai clienti che possono ottenere di più dai loro soldi.

Ecco un paio di idee:

  • Offri la spedizione gratuita sui prodotti in abbonamento
  • Abbassa il prezzo per un periodo di tempo limitato per creare un senso di urgenza
  • Offri offerte “Compra uno, ricevi uno gratis”.
  • Aggiungi un regalo o un bonus per i primi 100 iscritti
  • Offri un ingresso gratuito a un programma fedeltà
  • Esegui un giveaway solo per gli abbonati
  • Invia contenuti educativi gratuiti agli abbonati (ad esempio, se vendi prodotti di bellezza, invia una lista di controllo per la scelta di cosmetici cruelty free).

Assicurati di elencare i vantaggi dell’abbonamento al tuo prodotto sul tuo sito

Se offri prodotti per un  acquisto una tantum insieme agli abbonamenti, assicurati di differenziare le promozioni nel tuo negozio.

Aggiungi un  prodotto solo in abbonamento

Offri un prodotto che solo gli abbonati possono ottenere, assicurati solo che sia un articolo richiesto. Ad esempio, un prodotto esclusivo o un bestseller con un forte sconto.subscription business model 1623400614 1024x697 - Come vendere abbonamenti: una guida per aumentare le entrate ricorrenti

Oppure trasforma un’intera scatola in un’offerta esclusiva lanciando un’offerta in edizione limitata

Un’altra opzione è includere un prodotto a sorpresa nell’abbonamento. Ciò crea eccitazione e una sensazione di scoperta, poiché i clienti ricevono il loro ordine regolare e qualcosa di nuovo.

Aggiungi offerte stagionali

Le offerte speciali stagionali possono anche attirare i clienti ad abbonarsi al tuo prodotto. In questo caso unisci due incentivi: un’offerta  a tempo limitato e un prodotto nuovo o esclusivo.

Se vendi servizi, puoi anche incorporare offerte stagionali nei tuoi abbonamenti. Ad esempio, se insegni lingue straniere, puoi includere lezioni con argomenti relativi alle vacanze in un abbonamento annuale.

Offri il primo accesso a nuovi prodotti

La sensazione di scoperta può stimolare i clienti ad acquistare un abbonamento. Questa offerta può anche attirare gli acquirenti se vendi prodotti che richiedono molto tempo per essere realizzati e consegnati. Ad esempio, gioielli fatti a mano o oggetti esclusivi provenienti dall’estero. Lascia che gli abbonati saltino la fila!

Presta attenzione a questa opzione, soprattutto se hai già una solida base di clienti interessata ai tuoi prossimi prodotti. Ciò crea un’opportunità per vendere o invitare i clienti ad acquistare un articolo più costoso, nel tuo caso un abbonamento.

Lancia eventi per gli abbonati

Gli eventi per gli abbonati non solo possono attirare più acquirenti, ma possono anche aiutare a far crescere una comunità attorno al tuo marchio e promuovere il coinvolgimento e la fedeltà dei clienti.

Ad esempio: se vendi fiori, invita gli abbonati a un workshop offline sugli addobbi floreali. Oppure, un’azienda di preparazione dei pasti può organizzare una sessione di domande e risposte online con un nutrizionista.

Come iniziare a vendere abbonamenti

Pronto ad aumentare le tue entrate ricorrenti con gli abbonamenti? Siamo qui per aiutare!

Con +Shop puoi:

  • Vendi prodotti popolari basati su abbonamento come cibo, cosmetici, scatole di abbonamento, accesso agli abbonamenti, articoli di rifornimento.
  • Imposta il ciclo di fatturazione su giornaliero, settimanale, bisettimanale, mensile, trimestrale o annuale.
  • Raccogli donazioni ricorrenti per il tuo negozio o  no profit.
  • Abilita gli abbonamenti ricorrenti insieme agli acquisti una tantum per fornire più opzioni ai tuoi clienti.
  • Gestisci facilmente gli abbonamenti. Tutti sono conservati nel tuo amministratore, inclusi gli abbonamenti attivi, annullati, con addebiti non riusciti e quelli che devono essere confermati.
  • Contatta i clienti in abbonamento se è necessario specificare l’indirizzo di consegna o chiarire i dettagli dell’abbonamento.

Ecco come funziona: dopo aver abilitato gli abbonamenti nel tuo pannello di controllo, crei un prodotto nel tuo negozio a cui i clienti possono abbonarsi e ricevere in base a una pianificazione ripetuta.selling subscriptions 1623400609 1024x613 - Come vendere abbonamenti: una guida per aumentare le entrate ricorrenti

I clienti possono scegliere tra un  acquisto una tantum e un abbonamento

Una volta che gli acquirenti si iscrivono al tuo prodotto, verranno addebitati automaticamente in base al periodo di abbonamento. I clienti possono annullare i loro abbonamenti o modificare i dettagli di pagamento nell’account cliente.subscriptions in ecwid 1623400616 1024x684 - Come vendere abbonamenti: una guida per aumentare le entrate ricorrenti

La cronologia dei pagamenti viene visualizzata anche nell’account cliente

Ogni volta che un cliente riceve un addebito durante il periodo di abbonamento, riceverai un’e-mail e un nuovo ordine verrà effettuato automaticamente. Se l’abbonamento viene annullato o si verifica un problema con il pagamento, verrai informato anche tu.

L’abbiamo impostato in modo che tutto funzioni senza intoppi: configuri un prodotto in abbonamento una volta e inizia a generare vendite. I clienti non devono  riordinare gli articoli. Imballate e spedite gli ordini. È tutto così semplice!

Pronto a vendere abbonamenti con +Shop? Puoi iniziare in pochissimo tempo:

  1. Iscriviti con +Shop. Potrai  creare un sito di e-commerce o  aggiungere un negozio online al tuo sito web esistente.
  2. Aggiungi le politiche per l’acquisto di abbonamenti nei tuoi Termini e condizioni. Assicurati di coprire la tua politica di rimborso/restituzione/cancellazione e i dettagli di consegna.
  3. Aggiungi un prodotto in abbonamento al tuo negozio.

Per saperne di più sulla configurazione e la gestione degli abbonamenti nel tuo negozio +Shop, leggi le nostre istruzioni  approfondite nel Centro assistenza.

Inizia a vendere abbonamenti

Lifetime

Inizia a creare la tua vetrina, pubblicare prodotti, connettere coi social.
Quando sei pronto, go on line!

Gratis per sempre
No Carrello | No acquisti on line
Vai on line in 24 ore con la tua vetrina
Fai l’upgrade
quando vuoi!

Business

Tutto quello che ti serve per vendere i tuoi prodotti su qualsiasi canale.
Creeremo noi il tuo negozio!

€41,25/mese
se paghi annualmente!

€ 45 / mese
+ €459 set up una sola volta
Fino a 2500 Prodotti
Creiamo noi il sito per te!
Integrazione OneClick a Facebook, Instagram, Ebay, Google Shopping e Amazon*
Scopri tutte le funzionalità
*L’integrazione ”OneClick” è possibile se hai già attivi gli shop sulle piattaforme. Se non ce l’hai possiamo seguirti nella creazione ad un costo aggiuntivo.
  • I prezzi sono esclusi di iva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *